BIANCHETÉ
Bianco del Veronese IGT

BIANCHETÉ <br/>Bianco del Veronese IGT

Scheda tecnica

Bianchetè

ZONA DI PRODUZIONE

Zona di Jago (200 m s.l.m.) e Mazzano (400 m s.l.m.) – Negrar, Valpolicella Classica

 

VITIGNI

Corvina vinificata in bianco

 

SISTEMA DI ALLEVAMENTO / RESA PER ETTARO

Pergola veronese / 100 q/ha di uva

 

VINIFICAZIONE

Le uve vengono raccolte manualmente nelle prime settimane di settembre, selezionando le uve meno mature. Dopo la raccolta, vengono subito pigiate e pressate per dividere il mosto dalle bucce e quindi dalle sostanze coloranti. La fermentazione è molto lenta e dura circa 10-15 giorni

 

AFFINAMENTO

In acciaio fino all’imbottigliamento

 

NOTE ORGANOLETTICHE

Alla vista è di colore giallo paglierino. Al naso è minerale, vinoso e fruttato, con note di frutta a pasta bianca. Al palato è secco, ma le sue caratteristiche principali sono la sapidità, la mineralità e la freschezza

 

ABBINAMENTO

Vino da aperitivo o per primi e secondi piatti a base di pesce. Si sposa molto bene con il salmone fresco e marinato. Adatto anche in abbinamento con salumi ricchi di grasso come pancetta, salame e lardo. Servire a 8°-10°C.

 

NOTE:

Biancheté è la bianca espressione della Valpolicella. Prodotto da sole uve Corvina vinificata in bianco, esprime la propria personalità pur ricordando le proprie radici.
Il nome Biancheté deriva da “Bianchete”, ossia il nome del vigneto dal quale selezioniamo la Corvina. Questo antico appellativo ha origine dal bianco colore del terreno.

 

SCHEDA TECNICA

CLICCA QUI per scaricare la scheda tecnica

Categoria

vini bianchi

Share This