info@damolivini.com | +39-340/87.62.680

PRENOTA LA TUA DEGUSTAZIONE

I nostri vini

1623

Una data, 1623, incisa sulla parete della nostra casa, è la prima testimonianza della presenza della nostra famiglia a Jago, Negrar. Tutto ebbe inizio da qui…

Scheda tecnica

ZONA DI PRODUZIONE
Zona di Jago (200 m s.l.m.) e Mazzano (400 m s.l.m.) – Negrar, Valpolicella Classica

VITIGNI
Corvina, Corvinone, Rondinella

SISTEMA DI ALLEVAMENTO
Pergola veronese

VINIFICAZIONE
Le uve leggermente sovrammaturate vengono raccolte manualmente nel mese di ottobre. Dopo un appassimento di circa 100-120 giorni vengono pigiate e messe a fermentare in vasche di acciaio per circa 10-15 giorni. Durante il periodo di fermentazione si eseguono manualmente rimontaggi giornalieri e delastage

AFFINAMENTO
6-12 mesi in piccole botti di rovere francese di secondo e terzo passaggio

NOTE ORGANOLETTICHE
Alla vista è di colore rosso rubino intenso e profondo. Al naso è intenso, elegante, avvolgente con leggeri sentori di mandorla e più marcati sentori di confettura di ciliegie e di prugne. Al palato è elegantemente dolce, caldo, morbido, intenso, molto persistente, abbastanza complesso con note fruttate di ciliegia surmatura e prugna secca

ABBINAMENTO
Biscotti secchi, pasta frolla, sbrisolona alle mandorle, formaggi stagionati, cioccolato fondente. Ottimo da fine pasto. Servire a 14°-17°C

NOTE
È il vino più tradizionale della Valpolicella e, da questo, per un errore durante la sua vinificazione, è nato l’Amarone.

1623 è dedicato alla storia della nostra famiglia, alla prima casa appartenuta ai Damoli costruita, appunto, nel 1623, esattamente nello stesso luogo dove ancora oggi abitiamo